HERBERIA – paesaggi sospesi

“HERBERIA – paesaggi sospesi”

mostra di foto aeree di Andrea Di Tella

locandinaA4Inaugurazione Domenica 9 Ottobre ore 18:00
presso Sweet Kiss Gelateria (di fianco al Cinema Emiro)

Il punto di vista dall’alto rende consapevoli come la natura sia maestra nel costruire: percorsi fluviali che sembrano rami di alberi, boschi che assomigliano a grappoli di frutta. Anche le costruzioni dell’uomo sono ordinate e pulite. “E’ evidente che la natura insegna, anche inconsapevolmente.”

“Credo nel senso di appartenenza dei propri luoghi e credo anche che sia necessario scoprire sempre qualcosa di nuovo sia del proprio territorio, sia di posti diversi come estrazione culturale e naturale.”

La mostra comprende 22 fotografie formato 20×30 che successivamente saranno messe in vendita per raccogliere fondi a favore della Croce Rossa Italiana, splendidamente rappresentata anche sul nostro territorio dal Comitato Locale di Rubiera.

Durante l’inaugurazione verrà proiettato il video inedito “HERBERIA, tra cielo e terra”, collegato alla mostra.

Interverranno:
Andrea Di Tella – fotografo
Francesco Paliaga – Presidente Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Rubiera

Per maggiori informazioni:
https://www.facebook.com/sweetkissrubiera/
http://www.andreaditella.com/

Mostra Foto Aeree di Rubiera

In questi giorni sto selezionando alcuni scatti aerei di questa estate 2016, da includere nella mostra che allestirò presso la Gelateria Sweet Kiss, di fianco al Cinema Emiro di Rubiera. Oltre alla qualità del gelato, che è eccelsa, i due titolari Livia e Gabriele hanno allestito al piano superiore una sala dove Artisti di vario genere e formazione, espongono le loro opere. Qualche settimana fa mi hanno proposto di partecipare a questo spazio collettivo ed ovviamente sono stato felicissimo di accettare.

Credo nel senso di appartenenza dei propri luoghi e credo anche che sia necessario scoprire sempre qualcosa di nuovo sia del proprio territorio, sia di posti diversi come estrazione culturale e naturale.

Perchè le foto aeree e non altri scatti più classici? Il punto di vista dall’alto ti fa rendere conto di come la natura sia maestra nel costruire: percorsi fluviali che sembrano rami di alberi, boschi che assomigliano a grappoli di frutta. Anche le costruzioni dell’uomo sono ordinate e pulite. E’ evidente che la natura insegna, anche inconsapevolmente.
Dei colori poi potremmo parlarne per ore: caldi, freddi, pastelli o intensi. La bellezza è presente ovunque.

Le foto saranno in vendita a prezzi politici e, come da tradizione, tutto il ricavato andrà in beneficenza.
Entro qualche settimana vi daremo notizie più precise. Il gelato, invece, è già possibile gustarlo!

P_20160902_111517